ricordami

Password dimenticata? recupera la password

CONSIGLI PER LA GRIGLIATA PERFETTA DI PASQUETTA

CONSIGLI PER LA GRIGLIATA PERFETTA DI PASQUETTA
Come assicurarsi una giornata all'insegna della buona e sana alimentazione in compagnia di familiari ed amici

Il giorno di Pasquetta inaugura le prime gite fuori porta primaverili. Al centro di questa giornata c'è sicuramente la grigliata di carne. Ma come limitare il più possibile una ipotetica contaminazione e intossicazione considerando che la cottura non si svolge nella nostra cucina? Gli accorgimenti da adottare sono maggiori a partire dalla scelta del luogo dove fare la grigliata.

 

Come scegliere il luogo per fare la grigliata

Due le condizioni da non sottovalutare:

*       il luogo della grigliata deve essere lontano dalla strada

*       il posto deve essere un pulito, senza rifiuti di alcun genere nei dintorni e libero anche da erbacce. Ciò ci permetterà anche di proteggerci da eventuali e sgradevoli punture di insetti.

 

Come trasportare la carne

La carne va tenuta fino all'ultimo in frigorifero (4°C), e trasportata in borse frigo con all'interno i c.d. siberini o mattonelle di ghiaccio.

Se invece dobbiamo trasportare alimenti già cotti, ricordiamoci di non impacchettarli quando sono ancora caldi, perché la condensa che si forma può facilitare la proliferazione di germi.

 

I segreti di una buona grigliata

Tanti sono gli accorgimenti affinché la grigliata riesca bene. Oltre alla qualità della carne, anche l'attrezzatura ha la sua importanza. Serve, infatti:

*       una buona legna

*       una griglia ben pulita

*       utensili adatti e ben puliti.

 

Ma i punti forti della grigliata perfetta sono la preparazione e la cottura della carne:

*       la carne va marinata prima con erbe aromatiche ben lavate e schiacciate

*       la carne non va girata troppe volte.

 

 

ATTENZIONE: non riutilizzate gli avanzi del picnic di Pasquetta, in quanto possono aver sviluppato agenti patogeni, a causa delle troppe ore trascorse fuori all'aperto. Ne va della nostra salute!

Lascia un commento

I commenti possono essere inviati solo dopo aver effettuato il login